Come il franchising mi ha aiutato ad avere successo

Come il franchising mi ha aiutato ad avere successo

Come il franchising mi ha aiutato ad avere successo

Intervista a Tafa Jefferson, fondatore di Amada Senior Care

La madre di Tafa Jefferson ha trascorso anni a lavorare nel settore sanitario e lo ha incoraggiato a fare lo stesso.

Ma Jefferson aveva piani diversi: è entrato a far parte della NFL nel 1996 come Chicago Bear, poi un infortunio ha interrotto la sua carriera un anno dopo.

Quindi ha seguito il consiglio di sua madre, diventando un assistente infermieristico certificato, e nel 1997 ha lanciato Nurse Registry, un’agenzia che ha lavorato con appaltatori indipendenti.

Ma anni dopo, quando ha identificato un bisogno crescente di cure non mediche per gli anziani, ha cambiato ancora una volta i suoi piani. Nel 2006, ha chiuso la sua attività e un anno dopo ha iniziato Amada Senior Care con il socio Chad Fotheringham.

Dopo una partenza di successo, la coppia ha deciso di iniziare una rete in franchising in California, e il business è esploso.

Oggi, Amada Senior Care conta più di 130 sedi in franchising negli USA, e attira continuamente l’attenzione di potenziali franchisee, industria medica e clienti.

“Facciamo molta diligenza in ogni mercato in cui entriamo. Osserviamo i dati demografici, il reddito familiare, l’infrastruttura sanitaria.

E ci assicuriamo che tutti i nostri affiliati mantengano uffici a tempo pieno: non si tratta di un’attività a domicilio. Abbiamo un team di vendita, un team di pianificazione e medici per garantire che l’esperienza del servizio clienti sia di prim’ordine.

La nostra strategia è semplice: abbiamo bisogno di una forza vendita.

Le persone che hanno dimostrato una carriera di successo nelle società di vendita si comportano molto bene nel nostro sistema, poiché gran parte del ruolo del franchisee è l’interazione con medici, case di cura e assistenti sociali, che fanno riferimento a clienti e pazienti.

Di solito i nostri franchisee hanno a che fare con un figlio o una figlia, qualcuno della generazione sandwich che manipola i bambini e una carriera e problemi di salute legati ai loro genitori.

Insegniamo ai nostri partner in franchising come fornire una soluzione totale per l’assistenza, servizi di collocamento se sono necessari, alloggi per anziani a prezzi accessibili, collocamento a domicilio e tecnologia che può aiutare le famiglie a tenere d’occhio mamma e papà.

Con la quantità di cure richieste dal momento che sempre più anziani stanno invecchiando, abbiamo bisogno sempre più di forza lavoro. Stiamo cercando di reclutare personale e raggiungere la forza lavoro tramite la tecnologia.

Il 72% del nostro personale ha esperienza nella vendita al dettaglio e nei fast food, quindi vogliamo attirare quella nicchia e posizionarci come un grande datore di lavoro che pronto ad aiutare le persone ad intraprendere un percorso di lavoro e carriera stimolante e gratificante.

Come il franchising mi ha aiutato ad avere successo

Come il franchising mi ha aiutato ad avere successo

Tratto da “How franchising helped this founder scale his business”, pubblicato su www.entrepreneur.com

Come il franchising mi ha aiutato ad avere successo – Intervista a Tafa Jefferson, fondatore di Amada Senior Care

Inviaci le tue domande o richiedi approfondimenti su questo argomento!

[contact-form-7 404 "Not Found"]

 

 

FRANCHISING IN ITALY  –  FRANCHISING IN USAAFFILIATI IN FRANCHISING

 

Seguici su:

     

L’articolo Come il franchising mi ha aiutato ad avere successo sembra essere il primo su Avvocato Consulenza Legale Franchisor, Franchising e Franchisee.

Source: Franchisor

Tags:
No Comments

Post A Comment